Caffè con che?

Questo è un blog pregno. Ma anche inopportuno come il doppiaggio in un pornazzo, garbato come un Mario Brega quando gli bozzi la macchina nuova, fuoriluogo come un duo comico Zoff/Zeman. E naturalmente sprintoso come un caffè con utopia.

Detto questo, se il concetto di caffè con utopia vi è del tutto alieno, temo vi manchi un tassello fondamentale di cinematografia italiana.

Prima di premere la ‘X’ sul browser, metteteci una pezza:

‘Cameriere??? L’arriva o no questo caffè?’

‘L’arriva, l’arriva…’

Advertisements